Ko Samui🏝- Ko Phangan🥥

Welcome to Koh Samui

Ma avete visto quant’ è carino l’aeroporto?? Molto piccolo ma ben ordinato e organizzato.

GIORNO 29 Agosto: arriviamo alle 7.15 del mattino sull’isola, prendiamo subito un Taxi e ci facciamo accompagnare al nostro Resort: “Crystal Bay Beach”.

Facciamo il check-in e nel frattempo scatto qualche foto dall’Iphone….

201594FD-0D55-4702-88C8-6B7AF43D190F17F3AD25-4F96-4618-A235-B90768D103E3

Del giorno 29 non si sa più nulla, in realtà avevamo una giornata di sonno da recuperare e così fu…

GIORNO 30 Agosto: ci alziamo con calma, andiamo a fare una super colazione, la vista dal resort sulla spiaggia è un qualcosa di indescrivibile, c’era una pace assurda, due colori prediligevano la mia vista; l’azzurro del mare e il verde delle palme. Tutto così perfetto!

5043434C-6206-43A2-975E-E504846B5FAB

La prima spiaggia che visitiamo è quella di Chaweng Beach, la più famosa, distesa per circa 5-6 km, mare bellissimo con fondale basso e trasparente. Lungo la spiaggia trovate tantissimi bar dove la sera fanno gli Happy Hour

Processed with VSCO with j5 preset

Poi ci spostiamo alla spiaggia di Choeng Mon Beach, diversa da Chaweng, più piccola e molto tranquilla, ci siamo fermati per un aperitivo e qui ho trovato la prima altalena

Per il giorno dopo che sarebbe stato il mio compleanno ad un certo punto un cartellone pubblicitario attira l’attenzione di Antonio che mi fa: ” domani sera ti regalo una cena romantica in spiaggia”, girò strada e ci dirigemmo al Melati Beach Resort 5*.

Un resort davvero fantastico, il personale molto cordiale e disponibile. Mentre inizia l’Happy Hour in piscina ci chiedono di restare per fare un aperitivo (1 era free) e ne approfittammo subito.

Poi di sera andammo a cena in un ristorante molto chic “The Cliff bar and Grill” ( io lo confusi con un pub di panini ) insomma eravamo entrati non potevamo tornare indietro e ci sedemmo hahaha.  Non sarebbe stato l’ideale spendere tanto considerando che il giorno seguente avremmo pagato più del dovuto.

GIORNO 31 Agosto: IT’S MY BIRTHDAYYYYYY.!!!! Il mio primo compleanno passato fuori, non potrò mai dimenticarlo! La mattina Antonio mi gonfia i palloncini, andiamo a fare colazione e facciamo due foto.

Tappa di oggi “ Na Muang Waterfall 2“, secondo me sono le cascate più belle rispetto alle Na Muang 1, qui abbiamo preso un suv altissimo che ci ha accompagnati all’entrata, da qui inizia una bella e lunga sfacchinata, scaliamo più su fin quando non troviamo un posticino molto “instagrammabile” per scattare e farci un bagno, ricordo ancora quell’acqua gelata ma cosi’ pura e trasparente. Vi consiglio assolutamente di andarci perché ne vale assolutamente la pena!

Volevamo fare anche il trekking sull’elefante ma la verità è che mi facevano un pò tenerezza per come erano legati e trattati. Un consiglio che posso darvi è di non andare allo zoo delle tigri perché sono drogate, a differenza di Bangkok che non lo sono e sono davvero ben domate.

La sera cena al Melati Resort, c’era un tavolo ricco di pesce fresco pescato, carne e altre pietanze preparate da loro, il cibo era davvero buono! Se usassero un pò di più il sale e l’olio meglio ancora :), la sera fu intrattenuta da uno spettacolo di fuochi sul mare

Fu davvero una bellissima giornata e un compleanno indimenticabile

GIORNO 1 Settembre:  giriamo per Bophut Beach e ci fermiamo tutta la giornata al Coco Tam’s, il bar più bello e caratteristico della zona. Erano le 10 del mattino e sulla spiaggia stavamo solo noi, prendiamo un ombrellone e un divanetto a pouf ( non pagavi se consumavi 1 drink) così prendiamo 2 birre, poi pranziamo, un bel bagno e nel corso della giornata facciamo altri 2-3 aperitivi. Insomma non ci alziamo da quei pouf per nessuna ragione al mondo, non mi sono mai sentita così rilassata! Decidiamo comunque di non tornare in Hotel a cambiarci perché era un pò lontano e restiamo lì direttamente per cena.

La sera c’era la strada chiusa al traffico, c’era molto movimento, negozi aperti fino a tardi e bancarelle di souvenir ogni 20m. Forse è stata l’unica sera in cui ho visto tutto quel movimento 🙂

GIORNO 2 Settembre: di mattina andiamo a visitare il Big Buddha e il Wat Plai Laem, non si paga alcun ticket e stranamente non c’era folla di turisti. Se vi trovate nelle vicinanze fateci un salto, potete ammirare attorno un piccolo laghetto dove ci sono tartarughe e diversi tipi di pesci.

GIORNO 3 Settembre: non vi ho detto che la sera prima avevamo acquistato 2 biglietti per fare sosta sull’isola di Ko Phangan.

Come raggiungere Ko Phangan da Ko Samui??? Ve lo dico subito.

Dovete raggiungere la zona di Maenaem e prendete il catamarano della compagnia Lomprayah, 500 BAHT a persona (andata e ritorno), 30 min e siete arrivati.

KO PHANGAN

Arrivati sull’isola noleggiamo uno scooter per mezza giornata e giriamo alla scoperta di nuovi luoghi e nuove spiagge.

Le spiagge più belle:

  • SALAD BEACH; questa è stata la spiaggia che più mi è piaciuta, ho trovato l’altalena della vita 😊 e una lunga spiaggia di sabbia dorata con un mare strepitoso. Qui ho provato l’acqua di cocco, beh se devo dirvi la verità se mi è piaciuta o meno non saprei, avevo un sapore strano o forse avevo delle aspettative migliori ma comunque sia andava provato e fotografato 😜🥥
  • SECRET BEACH; molto piccola ed era più affollata, il mare un pò sporco, peccato perché avevo letto buone recensioni ma ci siamo spostati subito, tempo solo di mangiare qualcosina che c’era nello zaino (patatine e birra for Life )
  • BOTTLE BEACH; io non l’ho fatta perché si trovava dall’altra parte dell’isola e non avevamo molto tempo, voi se vi fermate per più giorni fatela!

Abbiamo girato varie spiagge, tutte un pò deserte che sinceramente non ricordo i nomi, ma posso dirvi che a Ko Phangan troverete altalene ovunque 🙂

Cos’ha di diverso Ko Phangan da Ko Samui??

Allora vi dico che Ko Samui è più costruita, ci sono più Resort, più locali, più ristoranti ed è più vissuta, le strade sono asfaltate mentre Ko Phangan secondo me è rimasta la vecchia Thailandia, quella di una volta, più povera, con le strade senza asfalto, pochi Resort ma nonostante ciò bellissimi e credo che anche la gente lì sia anche più diversa.

Cosa non ho fatto ma vi consiglio di vedere è KOH TAO, l’isola più piccola e caratteristica per le tante barche che circondano la costa. Qui potete ammirare il meraviglioso paesaggio del parco marino di Ang Thong.

GIORNO 4 Settembre: Ultimo giorno a Ko Samui e decidiamo proprio di passarla nel nostro fantastico Resort, perché vi assicuro che il mare più bello lo troverete proprio al Crystal Bay.  Se andate in Thailandia non potete di certo non provare un bel massaggio Thai sulla spiaggia con vista mare, vi sentirete davvero rigenerati!

La giornata è stata trascorsa in pieno relax prima del grande giorno NO- STOP.

GIORNO 5 Settembre; Ultima giornata dedicata esclusivamente a foto😜

Che pazienza questi fidanzati!!❤️❤️

La Thailandia è stata una scoperta fantastica, una meta da sogno, non ha deluso per niente le mie aspettative! Tutto così perfetto, seppure non lo era ma so per certo che rimarrà per sempre nel mio cuore!❤️❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...